REDDITO DI CITTADINANZA

MoVimento_5_Stelle_logo

REDDITO DI CITTADINANZA

NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO

COS’E’?

780 EURO AL MESE LEGATO AL NUMERO DI COMPONENTI DEL NUCLEO FAMILIARE, NON È PIGNORABILE E NON È SOGGETTO A TASSAZIONE.

REQUISITI

  • AVERE PIÙ DI 18 ANNI
  • ESSERE DISOCCUPATO
  • PERCEPIRE UN REDDITO DI LAVORO INFERIORE ALLA SOGLIA DI POVERTÀ (780,00€)
  • PERCEPIRE UNA PENSIONE INFERIORE ALLA SOGLIA DI POVERTÀ

OBBLIGHI

  • ISCRIVERSI PRESSO I CENTRI PER L’IMPIEGO E RENDERSI SUBITO DISPONIBILE A LAVORARE
  • INIZIARE UN PERCORSO PER ESSERE ACCOMPAGNATO NELLA RICERCA DEL LAVORO DIMOSTRANDO LA REALE VOLONTÀ DI TROVARE UN IMPIEGO
  • OFFRIRE LA PROPRIA DISPONIBILITÀ PER PROGETTI COMUNALI UTILI ALLA COLLETTIVITÀ (8 ORE SETTIMANALI)
  • COMUNICARE TEMPESTIVAMENTE QUALSIASI VARIAZIONE DEL REDDITO

QUANTO COSTA?

IL COSTO DEL REDDITO È DI CIRCA 17 MILIARDI DI EURO

CHI POTRÀ USUFRUIRNE?

LE PERSONE CHE POTRANNO USUFRUIRNE SONO OLTRE 9 MILIONI

LE COPERTURE

  • AUMENTO TASSAZIONE GIOCHI D’AZZARDO (PREU): 600 MILIONI
  • AUMENTO TASSE ALLE GRANDI IMPRESE DEL PETROLIO E DEL GAS, SENZA AUMENTO DEI PREZZ AL CONSUMO: 1,2 MILIARDI
  • VERA RIDUZIONE DEI COSTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E DEI COSTI DELLA POLITICA (TAGLIO INDENNITÀ PARLAMENTARI, ELIMINAZIONE ENTI INUTILI, TAGLIO AGLI AFFITTI DELLA P.A., TAGLIO ALLE SPESE DI CONSULENZA DELLA P.A., TAGLIO AUTO BLU): 1,1 MILIARDI
  • RISPARMIO SPESE P.A. PER ACQUISTO DI BENI, SERVIZI E FORNITURE DI PRODOTTI: 4,5 MILIARDI
  • IMPOSTA SULLE GRANDI RICCHEZZE: DA 2 A 4 MILIARDI
  • TAGLIO ALLE PENSIONI D’ORO E DIVIETO DI PENSIONI CUMULATIVE: 740 MILIONI
  • TAGLI ALL’EDITORIA PER UNA INFORMAZIONE VERA: 60 MILIONI
  • TAGLIO SPESE MILITARI (MENO ARMAMENTI PIÚ SPESA SOCIALE): 3,5 MILIARDI
  • QUOTA 8 PER MILLE: 600 MILIONI
  • QUOTA 2 PER MILLE (PARTITI POLITICI): CIRCA 45 MILIONI + RIDUZIONE 25% CONTRIBUTI FINO 2017
  • RIDUZIONE SGRAVI FISCALI PER BANCHE E ASSICURAZIONI: 580 MILIONI